BUTTERFLY ROMA HCC

L'Hockey Club Butterfly nasce nel 1996 per iniziativa di Marco Grossi e Rita Esposito, appassionati hockeysti, che, con i loro figli cominciano a giocare hockey; ai figli si aggiunge un amichetto, poi un altro e un altro ancora.

Il Butterfly è nato così.
Da quel gruppo di bambini, con gli anni, la passione e il lavoro siamo giunti ad essere un Club di oltre 150 Soci atleti e 800 bambini e bambine coinvolti nei progetti di promozione dell'hockey nelle Scuole.
Da sempre il rapporto con le Scuole è stato fondamentale ai fini della crescita del Club.
Un lavoro di promozione nelle scuole elementari e medie nelle Scuole della zona ci ha permesso di essere oggi uno dei maggiori Club in Italia per quantità e qualità di squadre giovanili.
Il lavoro nelle Scuole prosegue poi al campo con l'inserimento nelle squadre giovanili.

Aspettative: Essere alle finali è già motivo di orgoglio. Essendo una squadra giovane, solo due over 18 mi aspetto che queste finali rappresentino un' altra picca opportunità di crescita personale e di squadra in vista delle successive finali U18 e prossimo campionato di A1 maschile. Obiettivo arrivare tra le prime tre.